Meine Buchungen
Perfect for your best holiday surrounded by nature

Cosa fare nei dintorni

Sermoneta

Sermoneta è un comune italiano di 9 911 abitanti della provincia di Latina nel Lazio. Il territorio di Sermoneta fu popolato già in epoca arcaica. Nel suo territorio, nei pressi dell'attuale Abbazia di Valvisciolo sorgeva l'antica città volsca di Sulmo, citata da Virgilio nell'Eneide.

Castello Caetani

Castello Caetani

Le origini del castello Caetani, situato nel borgo medievale di Sermoneta, risalgono al XIII quando la Santa Sede affidò alla famiglia baronale degli Annibaldi le città di Sermoneta, Bassiano, San Donato e altri territori annessi. Gli Annibaldi costruirono un’imponente rocca caratterizzata dal Maschio, una torre alta 42 metri e da una contro torre, detta Maschietto. La rocca rappresentava il fulcro della vita cittadina, con la Chiesa di San Pietro in Corte edificata in Piazza D’Armi e l’ampia cisterna per la raccolta dell’acqua piovana costruita per ovviare alla mancanza d'acqua dovuta all’elevata posizione geografica.

Abbazia di Valvisciolo

Abbazia di Valvisciolo

L'abbazia di Valvisciolo è un'abbazia situata in provincia di Latina, fra Sermoneta, l'oasi di Ninfa e Latina Scalo. Edificata in rigoroso stile romanico-cistercense è uno dei massimi capolavori del genere della provincia dopo l'abbazia di Fossanova. La tradizione vuole che questa abbazia sia stata fondata nel XII secolo da monaci greci e sia stata occupata e restaurata dai Templari nel XIII sec. Quando nel XIV secolo questo ordine venne disciolto subentrarono i Cistercensi.

Monti Lepini

Monti Lepini

I Monti Lepini sono una catena montuosa del Lazio appartenente all'Antiappennino laziale, contenuta interamente nel Lazio, sita a cavallo fra le province di Latina e di Roma e con una piccola estensione nella provincia di Frosinone. Confinano a nord con i Colli Albani, ad est con la valle del Sacco, a sud con i Colli Seiani (dorsale collinare che li collega ai Monti Ausoni), a sud-est con la valle dell'Amaseno e ad ovest con l'Agro pontino. La vetta più alta è il Monte Semprevisa con i suoi 1536 metri.

Norba latina

Norba latina

Norba latina, fu un'antica città sui monti Lepini, in posizione dominante sulla pianura pontina a sud di Roma, presso l'attuale Norma, un paese di circa 4000 abitanti in provincia di Latina. Secondo l'etimologia proposta dal linguista Giacomo Devoto, il toponimo Norba avrebbe il significato di "(città) forte".[senza fonte] L'appellativo "latina" è usualmente impiegato per distinguere la città dalla coeva Norba apula, che sorgeva in Apulia.

 
Nach oben scrollen.

Diese Webseite wird bearbeitet durch Casale Cavatella, Via Cavatella, 6, Sermoneta, Lazio, 04010, Italien. Steuer / USt.-Nummer: IT02654120597. Wir verwenden Cookies, um sicherzustellen, dass Sie das bestmögliche Erlebnis haben, und alle personenbezogenen Daten, die während Ihres Besuchs weitergegeben werden, sind durch unsere Datenschutzrichtlinien geschützt.

Unsere Webseite wird betrieben und bearbeitet durch eviivo Limited, 154 Pentonville Road, London, N1 9JE, United Kingdom. Eintragung: 05002392 Steuer / USt.-Nummer: 877374571 . eviivo übernimmt keine Verantwortung für den auf dieser Webseite angezeigten Inhalt und sie betreiben die Webseite in unserem Auftrag gemäß der folgenden Datenschutzrichtlinien

Durch die Nutzung dieser Webseite stimmen Sie unserer Verwendung von Cookies und unseren Datenschutzrichtlinien zu.


Mehr Informationen